Windows Live Hotmail: panoramica sul nuovo prodotto di Microsoft…

Windows Live Hotmail: panoramica sul nuovo prodotto di Microsoft

Devo dire che mai come in questi ultimi tempi Microsoft sta dando l’anima per realizzare qualcosa di sofisticato e perfetto. Finalmente oltre ad aver sfornato alcuni prodotti ottimi e abbastanza sicuri è riuscita a creare il suo nuovo servizio di posta elettronica del tutto innovativo e non più in versione Beta. Molti mi chiederanno: "Ma di cosa parli?" Sto parlando del nuovo servizio intregrato in Live, oltre al Messenger, la nuova posta elettronica è ormai integrata e si chiama per l’appunto Windows Live Hotmail.

Le caratteristiche sono molte e ora cercherò di sviscerarle.

1) Nuovissima interfaccia grafica rinnovata: tra le caratteristiche lampanti c’è di certo questa, non si può non tener conto di tale peculiarità, oltre ad averla sensibilmente migliorata è stata personalizzata al fine di offrire all’utente maggiore supporto e totale compatibilità con Messenger e con altri servizi Live. Basta vedere tale foto per capire, ecco una anteprima del nuovissimo Live Hotmail:

 

2) Supporto nel leggere le E – Mail: ora le mail che giungono avranno un supporto maggiore di lettura, ognuna oltre ad essere segnalata come sempre o come indesiderata o come posta normale, ha la possibilità di essere spostata nel cestino in maniera migliore e più omogenea di prima.

3) Accelerati i tempi: sono stati notevolmente nonchè nettamente migliorati i tempi, sia nell’eliminare, che nel leggere la posta in arrivo, che nel passare da un’area all’altra della propria posta elettronica, aggiunte nuove funzionalità e implementata la totale compatibilità con Messenger.

4) Sicurezza come punto di forza: Live Hotmail è stato concepito come nuovissimo e potentissimo strumento per le mail, ad esso non si può non calcolare la sicurezza che vi è stata aggiunta, un filtro apposito si occupa di filtrare le mail e di segnalare opportunamente evenutali rischi e/o pericoli, basterà semplicemente contrassegnare la posta come sicura per poter caricare le immagini presenti in un messaggio.

Copyright:
Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli
di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato
e/o divulgato perchè appartenente al padrone di tale sito. Ciascun
utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà
denunciato alle autorità competenti.

Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):
Diventa mio Fan su Facebook: http://www.facebook.com/pages/Leandro-Osmelli/45705650862?ref=s
Aggiungimi come amico su Facebook: http://it-it.facebook.com/leandroosmelli1987

Info l34ndro
Trucchi & Consigli per il tuo pc e per il tuo blog ma anche sulla sicurezza informatica.

3 Responses to Windows Live Hotmail: panoramica sul nuovo prodotto di Microsoft…

  1. Vale says:

    ciao, bellissimo il blog!! ki vuole passi anke nel mio!!! ^^ lasciatemi commentini e aggiungetemi (se volete) all'elenco amici!!! aspetto vostre visite zao!

  2. Pollon says:

    Ciao! Ho attivato un nuovo indirizzo di posta con hotmail,riesco ad inviare ma non a ricevere, qualcuno può aiutarmi o darmi indicazioni? Grazie! Alita

  3. Yuma says:

    Salve!! Sono disperato. Mi è arrivato un messaggion nella posta indisiderata ed io per sbaglio ho cliccato su "segna come indisiderato". Esiste un modo per recuperare la mail? Ho paura che ora non mi arriveranno più le mail di quella persona! Grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: