Risparmiare spazio su disco senza eliminare o installare programmi in Windows XP…

Risparmiare spazio su disco senza eliminare o installare programmi in Windows XP

Per il corretto funzionamento del Computer è necessario di norma tenerlo sempre nella massima efficienza e per renderlo tale (come scritto nell’altro manuale) bisogna effettuare almeno una volta al mese la “Deframmentazione del Disco“, lo “Scandisk” e la “Pulitura del disco” al fine di debellare tutta la spazzatura che si va ad annidare nel disco rigido quando si naviga su Internet. Queste sono solo alcune delle principali regole da seguire ma ce n’è un’altra ovvero di tenerlo libero e sgombro da programmi inutili.
È obbligatorio ricordare per tutti gli utenti di Windows XP come anche di Vista o di 7 che più un Pc è libero e sgombro da elementi che lo appesantiscono e più esso lavora meglio, riesce a elaborare i dati in modo più diretto, più rapido e più semplice, viceversa se in un Hard Disk vi si installano accessori superflui risulterà tremendamente lento nel caricamento e nell’esecuzione di particolari processi. In Windows XP tuttavia è presente una funzionalità già integrata nel Sistema Operativo per cui non c’è bisogno di installare chissà quale Software, in grado di ridurre considerevolmente la dimensione dei files, per trovarla non è affatto difficile ed è infatti reperibile facendo un click destro del mouse sulla “Proprietà” del proprio Disco rigido poi nella scheda “Generale” in basso inserire un segno di spunta sulla seguente dicitura: “Comprimi unità per risparmiare spazio su disco“. Una volta immesso il segno di spunta e aver confermato tramite l'”Ok” posto in basso a sinistra inizierà il processo di riduzione di spazio.

Nota Bene:
1) Ricordo a tutti che tale funzionalità è presente solo in Windows XP e non in Windows Vista o Windows 7.
2) Ad un certo punto verrà mostrato su schermo un messaggio in cui vi sarà scritto che non è possibile ridurre lo spazio per i files di sistema contenuti nella cartella Windows in questo caso bisognerà cliccare sul tasto “Ignora tutto” in modo da fargli ignorare tutti quei files su cui non può agire e riprenderà il procedimento. In genere l’operazione dura sulla trentina di minuti ma è variabile, il tempo infatti dipende essenzialmente dalla quantità di files presenti (più tanti sono e maggiore sarà il tempo di completamento).

Copyright:

Guida
scritta dal
Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli
di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato
e/o divulgato perchè appartenente al padrone di tale sito. Ciascun
utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà
denunciato alle autorità competenti.

Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):

Diventa
mio Fan su Facebook: http://www.facebook.com/pages/Leandro-Osmelli/45705650862?ref=s

Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandroosmelli1987

Info l34ndro
Trucchi & Consigli per il tuo pc e per il tuo blog ma anche sulla sicurezza informatica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: