Riuscire a garantire un alto livello di sicurezza informatica al proprio Pc…

Riuscire a garantire un alto livello di sicurezza informatica al proprio Pc

Il tema della sicurezza tecnologica è uno degli argomenti più estesi e complicati che esistano nell’informatica in quanto riguarda un aspetto in cui non c’è una facilità d’analisi. Da un punto di vista prettamente didattico ha una sua complessità e per riuscire a capire i motivi che determinano la non sicurezza totale di un pc ci vuole veramente molto tempo. Sulla base di quanto pocanzi esposto posso dire con certezza che un Personal Computer NON può dirsi mai sicuro in quanto una macchina è sempre soggetta ad eventuali attacchi esterni o interni e da una interminabile lista di fattori diversi ma collegati tra loro (dipende dal “modus operandi” di ciascun utente). Per quel che riuscirò tenterò comunque di esplicare come riuscire a mantenere il proprio pc sicuro e al riparo da eventuali attacchi informatici.
Le regole principali per riuscire a conservare e proteggere un sistema sono le seguenti:
1 ) Dotarsi di un efficace e potente Antivirus: in commercio come anche su Internet se ne trovano moltissimi, ognuno con delle particolarità ed in grado di rimuovere i virus (alcuni ma non tutti). Quelli che mi sento di consigliare caldamente sono:
– Avira (è gratis, è reperibile su Internet, occupa poco spazio, non utilizza troppa memoria e rimuove i virus nel modo più efficiente che ci sia).
– AVG (è meravigliosamente facile da usare, pratico, leggero e riesce a combattere le minacce virus partendo da pochi elementi).
– Kaspersky (si può tranquillamente reperire da Internet, ha un’interfaccia grafica pratica, pulita e semplice da “smanettare”).
– Norton (lo considero un antivirus mediocre, le pecche che possiede riguardano il fatto che non è in grando di eliminare alcuni virus e/o non li ripara, occupa un sacco di memoria, rallenta di molto la propria macchina e sfrutta un motore di scansione obsoleto. Lo consigio a chi possiede un pc datato).
2 ) Munirsi di un ottimo Firewall: (è un particolare tipo di programma in grado di filtrare i dati che passano nella propria connessione Internet e consente di contrastare eventuali minacce esterne da parte di Hacker che vorrebbero compiere le loro azioni malevoli).
– Zone Alarm (consiglio solo questo Firewall che considero il migliore perchè riesce a combattere gli attacchi Hacker servendosi di un motore “scansionativo” preciso e forte. L’unica pecca che possiede riguarda il fatto che purtroppo è totalmente in inglese, per tale ragione bisognerà essere ferrati in questa lingua per poterlo usare a pieno).
3 ) Effettuare periodicamente tutti gli aggiornamenti del proprio AntiVirus tramite Internet per consentire a quest’ultimo di essere sempre attento nello scovare tutti gli ultimi programmini malevoli di nuova generazione che si possono annidare nell’hard disk giorno dopo giorno.
4 ) NON accettare di inserire le pennette USB di nessuno nel proprio pc a meno chè non si conoscano personalmente gli altri e si ha la certezza assoluta che siano pulite.
5 ) Non aprire file da chi non si conosce su Live Messenger: se vengono inviati dei file sospetti da parte di un altro contatto è bene NON accettarli per alcun motivo, spesso e volentieri vengono inviati soffoforma di formato Zip e si rivelano dei Virus.
6 ) Non cliccare strani link che vengono inviati da altri contatti su Messenger.
7 ) Effettuare almeno una volta a settimana ma se c’è bisogno anche ogni due giorni una scansione completa e approfondita del proprio Computer con il proprio antivirus al fine di scongiurare la presenza di eventuali virus.
8 ) Non salvare mai nel proprio Browser le Password personali nei siti in cui è richiesta e NON darla mai a nessuno per nessun movito soprattutto a chi si spaccia per un tecnico di Messenger o di un altro particolare sito.
9 ) Creare partizioni diverse nel proprio pc: (almeno 2: una su cui saranni ospitati i file di Windows e/o Linux e un’altra atta ad accogliere files personali, giochi, musiche, ecc. ecc.).
10 ) Non rendere amministratore di sistema chiunque ma creare più utenti diversi nel proprio sistema operativo tanti quanti sono coloro che usano quel determinato Computer.
Quelle che ho elencato pocanzi sono solo alcune delle infinite regole che esistono per garantire un alto livello di sicurezza informantica ma ricordo che NON sono tutte in quanto la sicurezza in un sistema non è mai garantita al 100%.

Copyright:

Guida
scritta dal
Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli
di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato
e/o divulgato perchè appartenente al padrone di tale sito. Ciascun
utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà
denunciato alle autorità competenti.

Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):

Diventa
mio Fan su Facebook: http://www.facebook.com/pages/Leandro-Osmelli/45705650862?ref=s

Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandroosmelli1987

Info l34ndro
Trucchi & Consigli per il tuo pc e per il tuo blog ma anche sulla sicurezza informatica.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: