Guadagnare realmente e concretamente soldi da Internet grazie a Google AdSense…

Guadagnare realmente e concretamente soldi da Internet grazie a Google AdSense
Navigando giorno dopo giorno su Yahoo! Answers mi sono accorto della quantità sempre crescente di utenti che rispondono ad altri invitandoli a recarsi in determinate pagine Web nelle quali si afferma che ci siano autentiche e miracolose forme di guadagno redditizio. Non voglio dire che sono delle fregature perchè non ne ho mai avuto la prova ma a sentire alcuni amici nella maggioranza dei casi tutti questi siti risultano essere autentici specchietti per le allodole nel senso che alla fine dietro a questi portentosi guadagni si nasconde la classica “catena di Sant’Antonio“. Cos’è una “catena di Sant’Antonio“? Non è nient’altro che una forma di passaparola in cui più si riesce a convincere utenti a registrarsi a dei siti o a cliccare alcuni link e più la persona che sta sotto a questo meccanismo guadagna denaro. In sostanza il guadagno c’è ed è sicuro ma per ottenerlo bisogna convincere più persone possibili ad aderire a un progetto il chè diventa un’impresa perchè in primis i tempi in cui viviamo oggi non permettono alla gente di fidarsi di conseguenza moltissimi sono i diffidenti, in secundis perchè risulta essere un’operazione snervante e massacrante. Volete quindi conoscere un modo concreto, reale e soprattutto sicuro per guadagnare soldi da Internet?! Bene! La risposta è Google AdSense! No, non sono due parolaccie, state sereni! Google AdSense è un servizio gratuito che permette al beneficiario chiamato “Publisher” di guadagnare una percentuale di denaro sulla base dei click ricevuti ai banner pubblicitari che Google inserisce. Ma come funziona effettivamente AdSense, come ci si iscrive e soprattutto su quali siti si può applicare AdSense? AdSense funziona semplicemente grazie a Google, appartiene infatti a lui ed è stato proprio lui a crearlo per gli utenti che diventano Publisher, per iscriversi non occorre far altro che recarsi al seguente link https://www.google.com/adsense/g-app-single-1?hl=it compilare tutti i riquadri richiesti che appaiono su schermo e il gioco è fatto! Dopo l’iscrizione si ha un proprio account! Veniamo ora ad analizzare dove vengono inserite le pubblicità? Allora essenzialmente due sono i luoghi virtuali in cui è possibile inserire le pubblicità di AdSense:
Blogger: (tutti i Blog di Blogger possono essere monetizzati attraverso AdSense. Blogger è una piattaforma di Blogging appartenente a Google la quale inserisce le sue pubblicità al Blog. Per inserire queste ultime occorre cliccare su “Guadagna” tra i vari blog elencati di Blogger che hanno come estensione la seguente http://NOMEBLOG.blogspot.com.
YouTube: (come molti sanno Google ha stretto una solidissima alleanza e collaborazione con YouTube e i due sono diventati amici per la pelle tanto che da ormai diversi anni c’è la possibilità di guadagnare dai video del “Tubo”). NON si può e NON si riesce ad inserire da subito le pubblicità nei video di YouTube in quanto altrimenti tutti farebbero soldi MA SOLO QUELLI CHE HANNO UN ALTISSIMO NUMERO DI VISUALIZZAZIONI (parliamo di 900mila e più). YT in quel caso invia al proprietario di quei video o di quel filmato una Mail del tipo: “Caro NOME UTENTE CANALE, Il tuo video NOME DEL VIDEO è diventato popolare su YouTube e tu sei idoneo per richiedere la partecipazione al Programma partner di YouTube che ti permette di ricavare dei profitti dalle riproduzioni del video. Una volta ricevuta l’approvazione, ottenere dei profitti dal tuo video è facile. Ecco come funziona: prima di tutto accedi al tuo account YouTube. Quindi segui i passaggi illustrati qui: URL SITO. Al termine, inizieremo a posizionare annunci accanto al tuo video e a pagarti una quota delle entrate, purché vengano rispettati i requisiti del programma. Speriamo di aggiungere presto il tuo video al Programma partner di YouTube. Grazie e buona fortuna! Il team di YouTube“. Solo se vi arriva un messaggio uguale a quello pocanzi riportato allora potrete aderire al programma Partner di YouTube ma se NON vi arriva la Mail da parte di YT allora non potrete fare domanda in quanto è YT stesso a chiedervi di diventare partner ed iniziare quindi a guadagnare.
– Altri siti: (esistono altri siti in cui è possibile mettere AdSense ma purtroppo mi sfuggono, esistono invece dei siti in cui è proibito mettere AdSense ed un esempio è rappresentato dalla piattaforma di Blogging WordPress che non consente di inserire le pubblicità AdSense).

DOMANDE FREQUENTI F.A.Q. (FREQUENT ASKED QUESTIONS):

1) Domanda: In che modo mi paga AdSense?
1) Risposta: Google AdSense paga sottoforma di assegno NON trasferibile oppure tramite un bonifico bancario, una volta che hai oltrepassato i 70 € programma un giorno in cui inviare l’assegno e ti arriverà nella tua buca delle lettere in busta chiusa dopo un mese circa.
2) Domanda: A quanto ammontano i pagamenti di Google e sono abbondanti o modici?
2) Risposta: Nel contratto che si stipula tra un Publisher e Google è espressamente vietato far sapere ad altri (sia per iscritto che per video) quanto guadagna un Partner, pertanto essendo un Partner NON ve lo potrò mai dire!
3) Domanda: Mi hanno disabilitato l’account di AdSense e non ne capisco il motivo, posso ricrearlo?
3) Risposta: Uno dei motivi più famosi per cui avviene la disattivazione dell’account AdSense riguarda l’accumulo di click non validi, in che senso? Nel senso che molti furbetti per voler guadagnare più soldi non fanno altro che cliccare stupidamente nei loro banner pubblicitari, così facendo non si accorgono che Google tiene traccia di tutti i click effetuati e quelli non validi li annulla, dopo un tot di click scatta la disattivazione di un account AdSense e se viene eliminato NON è più possibile crearne uno nuovo! Fate quindi moltissima attenzione e NON fate i furbi!
4) Domanda: Posso inserire da subito i banner pubblicitari nel mio Blogger anche se quest’ultimo è appena stato creato ed è quindi vuoto?
4) Risposta: Certo che sì, ma ovviamente bisogna inserire almeno un decina di interventi al fine di poterli monetizzare.
5) Domanda: Bisogna fare delle dichiarazioni al fisco?
5) Risposta: Che io sappia no anche perchè le cifre non sono elevatissime, non parliamo di stipendi mensili quindi penso proprio di no.

Copyright:

Guida
scritta dal
Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli
di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato
e/o divulgato perchè appartenente al padrone di tale sito. Ciascun
utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà
denunciato alle autorità competenti.

Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):

Diventa
mio Fan su Facebook: http://www.facebook.com/pages/Leandro-Osmelli/45705650862?ref=s

Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandroosmelli1987

Info l34ndro
Trucchi & Consigli per il tuo pc e per il tuo blog ma anche sulla sicurezza informatica.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: